Labrone

Rione Labrone

A dare vita al rione Labrone sono i quartieri sviluppati nell’ampia zona a nord di Livorno, quella più popolare: Corea, Cigna, Sorgenti, Shangai-Filzi e Torretta.

Nonostante la recente nascita “a tavolino”, Labrone ha già una sua identità. La scelta del nome – che si ricollega alla leggenda di Ercole Labrone, mito sull’origine di Livorno e sul popolo dei labronici – ha, infatti, l’obiettivo di costruire un nuovo senso di appartenenza ai colori amaranto e grigio della bandiera del rione.

Nella parte nord occidentale troviamo Torretta e Shangai-Filzi. Torretta si estende nell’area in cui sorgeva il vecchio porto della Repubblica Marinara, è attraversato da una parte della ferrovia che conduce alla stazione marittima e deve il suo nome ai resti di una delle più antiche torri dell’ormai interrato Porto Pisano. Shangai, a volte scritto “Sciangai” alla livornese, è nato intorno al 1935 e il toponimo ironizzava sulla lontananza dal centro e sull’affollamento del quartiere, tipico di certe città cinesi. A nord-est troviamo Sorgenti, Cigna e Corea. Il quartiere Sorgenti fu edificato nel dopoguerra e si chiama così per via delle numerose polle d’acqua che, una volta, si trovavano nella zona mentre la Cigna è segnata territorialmente dall’omonimo rio che l’attraversa. Scherzava sulla posizione periferica e sulla mancanza di collegamenti importanti con il resto della città anche il nome Corea, quartiere sorto nel secondo dopoguerra e oggi segnato dall’importante presenza dall’Associazione don Nesi/Corea, che da anni lavora per migliorare gli aspetti socio-culturali della zona.

Una curiosità: con la “riforma del remo” del 2013 Labrone ha incorporato al suo interno il bellissimo ex stabilimento termale Acque della Salute che, prima, faceva parte dell’allora rione Stazione. Noto anche come Terme del Corallo, questo capolavoro di architettura liberty è rimasto trascurato per molti anni e attende si essere riportato ai suoi antichi splendori, quando valse a Livorno l’appellativo di “Montecatini a mare”.

Cantina del rione Labrone
Remo del rione Labrone

Quella del Labrone è una storia recente. Nasce, infatti, dalla “riforma del remo” del 2013 che ha portato all’accorpamento di alcuni rioni cittadini. Un’esigenza resasi necessaria anche dalla difficoltà dei quartieri della periferia nord di Livorno di trovare cantine con sbocchi sul mare per allenarsi. Al suo interno raccoglie alcune sezioni nautiche che hanno vinto negli anni diverse edizioni delle gare remiere.



Palio Marinaro

10 remi (Palio)

1 vittorie
1 secondi posti
0 terzi posti

4 remi (Mini Palio)

12 vittorie
12 secondi posti
18 terzi posti

4 remi femminile

1 vittorie
2 secondi posti
1 terzi posti

Scia

0 vittorie
4 secondi posti
4 terzi posti

Giostra dell'Antenna

10 remi

0 vittorie

Under 18

0 vittorie

Femminile

0 vittorie

4 remi

1 vittorie

Coppa Barontini

10 remi

0 vittorie
1 secondi posti
0 terzi posti

4 remi

5 vittorie
7 secondi posti
8 terzi posti

4 remi under 18

2 vittorie
2 secondi posti
0 terzi posti

4 remi femminile

1 vittorie
2 secondi posti
0 terzi posti

Coppa Risiatori

10 remi

0 vittorie
0 secondi posti
1 terzi posti

4 remi

7 vittorie
3 secondi posti
8 terzi posti

Under 18

0 vittorie
0 secondi posti
1 terzi posti

4 remi femminile

1 vittorie
3 secondi posti
0 terzi posti

Visita l'albo d'oro per maggiori informazioni relativi alle vittorie e punteggi.

La Terrazza Mascagni

Goditi il Palio dalla Terrazza Mascagni

Un’enorme scacchiera sul mare.
Uno scenario suggestivo, che regala un panorama mozzafiato sul profilo delle isole dell’arcipelago toscano e della Corsica.
Simbolo del rapporto schietto e vitale che da sempre lega la città di Livorno al mare.

Scopri di più

La Darsena Nuova

La Giostra dell’Antenna nel cuore di Borgo Cappuccini

La Darsena Nuova, o Darsena del Cantiere, racchiude lo specchio d’acqua di fronte agli Scali Novi Lena, nello storico quartiere di Borgo Cappuccini. Insieme al Porto Mediceo, alla Darsena Vecchia, al bacino Cappellini e al bacino Firenze, compone il complesso del Porto Vecchio di Livorno.

Scopri di più

I Fossi Medicei

Scopri Livorno sul percorso della Coppa Barontini

Il tragitto  della Coppa Barontini percorre tutti i luoghi più suggestivi degli storici quartieri Venezia, Pontino, Ovosodo e del pentagono del Buontalenti, in una gara che non è solo spettacolo sportivo ma anche un omaggio alle bellezze e alle unicità della città di Livorno.

Scopri di più

La Torre della Meloria

Lo scenario avventuroso della Coppa Risiatori

Le Torre della Meloria, punto di partenza della Coppa Risiatori, affiora dalle omonime secche in una zona di bassifondi a circa 3 miglia dal porto di Livorno. Luogo di numerosi naufragi fin dall’epoca romana, era spesso la meta degli gli antichi  “arrisicatori” livornesi che sfidavano le onde…

Scopri di più