Salviano

Rione Salviano

Con la “riforma del remo” del 2013, il rione di Salviano oggi comprende – oltre al quartiere omonimo – le zone di Collinaia, La Leccia, La Scopaia, Valle Benedetta, Colline, CotetoStazione: un’ampia area che, rispetto al centro storico livornese, si estende nella zona est della città. Le prime notizie su Salviano risalgono a epoche lontane: un villaggio esisteva già nel II secolo a.C. e i primi a colonizzare quest’area furono gli antichi romani, la gens Salvia o Silvia, da cui deriva il nome della zona. Per secoli Salviano è stata un’area rurale e solo negli ultimi decenni ha iniziato a trasformarsi, con la nascita di un moderno complesso residenziale e con il sorgere di alcuni centri commerciali. Resta tuttavia intatta una porzione di territorio di stampo ancora campestre, a testimonianza dell’anima più arcaica di questo quartiere. In questa zona di particolare interesse è la Chiesa di San Martino, costruita sugli antichi resti di una pieve medievale mentre degli anni ’30 è la Parrocchia dei Salesiani, che si trova nel vicino quartiere di Colline. Le caserme dei vigili del fuoco e della polizia sono i punti di riferimento per il quartiere Coteto mentre a Collinaia sorge la bella Villa Corridi, che dagli anni ’80 è il più ampio parco pubblico della città. Una storia a sé ha il quartiere della Stazione, che si estende appunto dalla stazione di Livorno Centrale fino al monumentale Cisternone dell’architetto Pasquale Poccianti, comprendendo anche il Parco Pertini. Verde e collinare è la zona della Valle Benedetta: qui si trovano un osservatorio astronomico e una stazione di rilevamento meteo e nei dintorni prendono il via numerosi sentieri per fare trekking in mezzo alla natura.

Dopo aver gareggiato per un anno con un equipaggio misto di livornesi ed elbani, a inizio 2017 la cantina biancoamaranto è stata presa in gestione dal nuovo presidente-vogatore Alessio Marra che ha dato una nuova impronta alla sezione nautica, ripartendo da zero, puntando sulle origini e sulle tradizioni del territorio e allestendo tre equipaggi (maschile, femminile e Under 18).

Cantina del rione Salviano
Remo del rione Salviano

Il rione di Salviano è stato accorpato recentemente a quelli di Colline, Coteto e Stazione.

Il primo presidente della sezione nautica di Salviano è stato, nel 1955, Renato Petrini.

Dopo aver gareggiato per un anno con un equipaggio misto di livornesi ed elbani, a inizio 2017 la cantina biancoamaranto è stata presa in gestione dal nuovo presidente-vogatore Alessio Marra che ha dato una nuova impronta alla sezione nautica, ripartendo da zero, puntando sulle origini e sulle tradizioni del territorio e allestendo tre equipaggi (maschile, femminile e Under 18).



Palio Marinaro

10 remi (Palio)

4 vittorie
4 secondi posti
4 terzi posti

4 remi (Mini Palio)

14 vittorie
14 secondi posti
15 terzi posti

4 remi femminile

2 vittorie
3 secondi posti
2 terzi posti

Scia

0 vittorie
0 secondi posti
0 terzi posti

Giostra dell'Antenna

10 remi

2 vittorie

Under 18

0 vittorie

Femminile

0 vittorie

4 remi

1 vittorie

Coppa Barontini

10 remi

1 vittorie
1 secondi posti
7 terzi posti

4 remi

10 vittorie
7 secondi posti
12 terzi posti

4 remi under 18

1 vittorie
3 secondi posti
2 terzi posti

4 remi femminile

0 vittorie
1 secondi posti
4 terzi posti

Coppa Risiatori

10 remi

5 vittorie
4 secondi posti
3 terzi posti

4 remi

3 vittorie
6 secondi posti
7 terzi posti

Under 18

0 vittorie
2 secondi posti
2 terzi posti

4 remi femminile

1 vittorie
3 secondi posti
2 terzi posti

Visita l'albo d'oro per maggiori informazioni relativi alle vittorie e punteggi.

La Terrazza Mascagni

Goditi il Palio dalla Terrazza Mascagni

Un’enorme scacchiera sul mare.
Uno scenario suggestivo, che regala un panorama mozzafiato sul profilo delle isole dell’arcipelago toscano e della Corsica.
Simbolo del rapporto schietto e vitale che da sempre lega la città di Livorno al mare.

Scopri di più

La Darsena Nuova

La Giostra dell’Antenna nel cuore di Borgo Cappuccini

La Darsena Nuova, o Darsena del Cantiere, racchiude lo specchio d’acqua di fronte agli Scali Novi Lena, nello storico quartiere di Borgo Cappuccini. Insieme al Porto Mediceo, alla Darsena Vecchia, al bacino Cappellini e al bacino Firenze, compone il complesso del Porto Vecchio di Livorno.

Scopri di più

I Fossi Medicei

Scopri Livorno sul percorso della Coppa Barontini

Il tragitto  della Coppa Barontini percorre tutti i luoghi più suggestivi degli storici quartieri Venezia, Pontino, Ovosodo e del pentagono del Buontalenti, in una gara che non è solo spettacolo sportivo ma anche un omaggio alle bellezze e alle unicità della città di Livorno.

Scopri di più

La Torre della Meloria

Lo scenario avventuroso della Coppa Risiatori

Le Torre della Meloria, punto di partenza della Coppa Risiatori, affiora dalle omonime secche in una zona di bassifondi a circa 3 miglia dal porto di Livorno. Luogo di numerosi naufragi fin dall’epoca romana, era spesso la meta degli gli antichi  “arrisicatori” livornesi che sfidavano le onde…

Scopri di più